Blog

Tutte le News e Promozioni di RISI Carpenteria SA

Come rendere la mansarda una stanza bella e luminosa

Come rendere la mansarda una stanza bella e luminosa

Quando si è alla ricerca di una casa da acquistare o affittare sono diversi gli aspetti che si valutano e che influenzano la scelta, quali: la posizione, le dimensioni, la presenza di giardino o terrazzo, la luminosità degli ambienti e così via.

Ma anche la presenza di una mansarda può giocare un ruolo cruciale in fase decisionale.

La soffitta abitabile è un’ambiente che può essere mutato in molte cose, in una stanza da letto, in un luogo per il tempo libero, in uno studio, in base alle esigenze della propria famiglia.

Trasformare il sottotetto in una stanza abitabile è l’ideale per estendere la propria casa senza un eccessivo investimento economico.

Il sottotetto rappresenta il luogo ideale per creare uno spazio intimo, lontano di rumori esterni e dal resto dell’abitazione.

Con delle comode poltrone, tanti cuscini e un caldo tappeto, la mansarda può diventare un’area relax dove distendersi a fine giornata.

La soffitta può addirittura essere trasformata in una piccola spa, con una bella vasca idromassaggio, qualche candela e delle morbide tende si può creare il giusto ambient in cui lasciarsi andare al benessere.

Lo spazio dedicato al tempo libero in cui guardare la tv, leggere un buon libro, deve essere accogliente e confortevole. Il sottotetto potrebbe essere il luogo ideale per creare un’area da destinare a queste attività. Per realizzare l’area svago in mansarda non servono molte cose bastano una tv, una libreria, un morbido divano e qualche tappeto e il gioco è fatto.

In mansarda si potrebbe realizzare anche la stanza dei bambini.

Se la camera nel sottotetto è abbastanza ampia può essere trasformata in una cucina con sala da pranzo. Per sfruttare al meglio gli spazi inclinati si può pensare di creare dei mobili su misura.

Chi non sogna di fare smartworking dal proprio ufficio in casa? Una scrivania, un computer, una libreria, consentono di tramutare il lucernario nello studio perfetto, dove godere della calma e dell’ intimità necessarie per lavorare.

Le possibilità di scelta sono tante, tuttavia trasformare la mansarda in un luogo attraente e confortevole presenta delle sfide. Questo perché le stanze della soffitta abitabile di solito ricevono poca luce naturale e molto spesso presentano soffitti e pareti inclinate che possono farla sembrare anguste.

La mossa vincente per creare una stanza bella e luminosa è quella di sfruttare ed esaltare al massimo le caratteristiche uniche dell’ambiente.

Scopriamo i trucchi per rendere la mansarda il luogo perfetto.

 

Installare finestre Velux

La soluzione ideale è quella di poter installare delle finestre Velux in grado di fornire un ampio respiro e una portata di luce naturale all’interno della nostra stanza. Le Velux oltre a portare luminosità danno modo di arieggiare l’ambiente rendendolo ancora più salubre.

Come rendere la mansarda una stanza bella e luminosa 4Una soffitto senza finestre rende l’ambiente chiuso e poco gradevole. Mentre poter avere una visuale sul cielo, facendo entrare di giorno la luce naturale che riscalda tutto l’ambiente, poter aprire le finestre per far entrare aria fresca, rendono il sottotetto un luogo fantastico e vivibile.

L’installazione delle finestre Velux è la parte più complessa ma anche la più efficace e che darà maggiori soddisfazioni a lungo termine. 

 

Scegliere colori chiari per le pareti

Come abbiamo visto, una mansarda può avere un’atmosfera cupa e scura perché le finestre sono spesso limitate, quindi si ha poca luce naturale, e soffitto e pareti inclinate possono far sembrare lo spazio ristretto. La scelta del giusto colore delle pareti è fondamentale per ovviare questo tipo di problema. La soluzione migliore è quella di optare per un colore chiaro che aiuta a riflettere la luce disponibile . Le vernici chiare rappresentano un trucco vincente per far sembrare la stanza più luminosa e più grande.

I colori neutri come bianco, avorio, crema, marrone chiaro e tortora sono le opzioni ideali perché stanno bene con qualsiasi combinazione di colori. Se si vuole osare un po’ di più si può anche optare per una soluzione più originale, come un giallo tenue per rendere la soffitta più allegra o un blu pallido rilassante per creare un rifugio rasserenante.

 

Sfruttare gli angoli

A causa dei soffitti e delle pareti inclinati, il sottotetto di solito presenta almeno uno o due angoli.

Invece di cercare di “correggere” questi spazi unici bisogna sfruttarli per creare un’atmosfera accogliente e rendere l’ambiente invitate.

Ad esempio se si decide di utilizzare l’attico come camera da letto, un angolo può essere il luogo ideale dove posizionare il letto, creando così una zona notte intima e accogliente.

Come rendere la mansarda una stanza bella e luminosa 1Gli angoli piccoli in una camera da letto, in un soggiorno o in un ufficio sono perfetti per creare un’area lettura. E’ possibile inserire in questi spazi un paio di librerie o installare delle mensole, accompagnandole con delle poltrone o un divano in base alla dimensione dell’ambiente.

Se invece si utilizza la soffitta come ufficio, si può valutare la possibilità di utilizzare un angolo per ospitare la scrivania o la postazione di lavoro dando così all’area lavoro un’atmosfera più privata.

 

Scegliere la giusta illuminazione

Come abbiamo visto all’interno delle mansarde molto spesso si ha una scarsa luce naturale legata a finestre piccole, quindi se si vuole creare un’ambiente accogliente e ampio la scelta della giusta illuminazione gioca un ruolo chiave.

Per rendere brillante la location bisogna valutare e scegliere la giusta illuminazione.

Come rendere la mansarda una stanza bella e luminosa3Gli apparecchi ad incasso a Led rappresentano un’opzione ideale perché non occupano spazio nella stanza e a differenza di altri tipi di illuminazioni che non riscaldano l’ambiente.

L’illuminazione a binario può funzionare bene invece se si cerca una soluzione versatile poiché le singole teste possono essere ruotate a piacimento per fornire luce in aree specifiche dell’ambiente.

 

Less is more

A prescindere dalle dimensioni della mansarda, non si deve necessariamente riempirla tutta con mobili e accessori di grandi dimensioni. Pareti e soffitti inclinati possono effettivamente far sentire la stanza stretta se viene riempita eccessivamente di complementi. E’ preferibile arredala con i mobili di cui si ha realmente bisogno senza cercare di riempire ogni singolo angolo della stanza. In effetti, lasciare qualche spazio vuoto può aiutare a evidenziare la forma e gli aspetti unici per dare all’ambiente un impatto visivo piacevole.

Open chat