Blog

Tutte le News e Promozioni di RISI Carpenteria SA

Copertura capannoni industriali

Coperture capannoni

Quando si decide di effettuare un intervento di copertura di un capannone industriale è bene valutare alcuni aspetti, primo fra tutti, la tipologia di copertura.

I tetti dei capannoni industriali sono completamente differenti rispetto a quelli degli edifici o delle classiche abitazioni. Per un capannone il tetto, oltre ad essere ovviamente di dimensioni maggiori, può avere una forma particolare o un determinato tipo di curvatura, ciò varia a seconda dell’azienda e delle sue esigenze.

Anche per i capannoni, la copertura riveste un ruolo fondamentale per la protezione della costruzione.

Molte volte si cade nell’errore di scegliere una copertura sbagliata o non adatta alla tipologia di capannone, scelta spesso portata dal desiderio di spendere poco.

Affidarsi ad una ditta specializzata in grado di garantire qualità, durata e sicurezza della copertura è importantissimo. Nella realizzazione della copertura infatti i materiali utilizzati devono essere certificati e la messa in posa durante la fase di rifacimento deve essere effettuata con una perizia. La progettazione del tetto deve inoltre assicurare una perfetta coibentazione in modo da permettere un sistema di isolamento termico e acustico ineccepibile, in qualsiasi condizione climatica.

Cercare di spendere meno o valutare in modo poco corretto alcuni aspetti riguardanti la copertura può causare nel tempo dei rischi che potrebbero incidere non solo sul consumo energetico e quindi di conseguenza sui costi, ma anche sul benessere delle persone che lavorano al’interno della struttura e sulla sicurezza dell’ambiente.

Riparare ai danni di una copertura mal fatta è sicuramente più dispendioso rispetto al costo di una copertura adeguata e duratura nel tempo. Immaginiamo se con una copertura di scarsa qualità in condizioni di intensa pioggia vi ritrovaste con il capannone pieno d’acqua, quale sarebbe il risultato? Di sicuro l’azienda subirebbe un ingente danno mettendo a rischio macchinari e dipendenti.

Quante tipologie di coperture esistono? Quali sono le loro principali caratteristiche? Ma soprattutto come scegliere la copertura giusta? Scopriamolo insieme!

 

 

Tipologie di coperture

coperture capannoni LuganoLe coperture realizzate sono di vario tipo, ognuna con le sue caratteristiche che le differenziano l’una dall’altra. Vediamo nel dettaglio quelle che sono le più comuni coperture scelte per un capannone industriale.

 

1) LASTRE GRECATE

Utilizzate principalmente su capannoni pedonabili, le lastre grecate oltre ad avere un costo ridotto garantiscono sicurezza e una buona copertura grazie alle loro caratteristiche funzionali. Le lastre vengono fissate ad un listello sottostante di metallo o di legno di abete attraverso degli appositi fissaggi in acciaio che attraverso la loro guarnizione ricoprono uno scopo ben preciso: non far filtrare l’acqua proprio dove il fissaggio è posizionato.

2) COPERTURA CON PANNELLI SANDWICH

Rispetto alle lastre grecate, i pannelli sandwich, più comunemente conosciuti come pannelli coibentati, hanno decisamente un costo maggiore, ma presentano delle caratteristiche che li rendono ideali per le coperture dei capannoni.  Utilizzati per rendere pedonabili capannoni che non lo sono, i pannelli sono caratterizzati da due rivestimenti in acciaio o in alluminio e dalla presenza del poliuretano espanso nella parte centrale. Essendo dei pannelli compositi hanno già integrato al loro interno lo strato di isolamento. Ciò rappresenta un vantaggio in quanto in un unico passaggio viene installato il manto di copertura ottenendo già l’isolamento e riducendo così i costi del tempo di posa.

3) COPERTURA CON LE TEGOLE

Altro tipo di copertura è sicuramente quello con le tegole. Nonostante siano utilizzate sempre meno (sui capannoni), questo tipo di copertura con elementi in laterizio viene scelto principalmente in alcuni casi come ad esempio nei così detti “sistemi di copertura discontinui”. Quando ci si trova di fronte a coperture a falda inclinata le tegole rappresentano un’ottima soluzione in quanto composte da più elementi piccoli. Ma per garantire il massimo risultato e non rischiare penetrazioni di acqua piovana è necessario che la falda abbia almeno una pendenza del 30%.

 

 

Come scegliere la copertura

coperture capannoni Lugano e TicinoScegliere la giusta copertura non sempre è facile, bisogna tenere in considerazione diversi fattori. Primo fra tutti è sicuramente il clima in cui il capannone si trova ubicato. È posizionato in una zona sismica? È vicino al mare? Le condizioni climatiche sfavorevoli come forti piogge, vento, grandine o neve sono abituali? Tutti questi elementi incideranno sicuramente sulla scelta della copertura. Ma non solo il clima, anche la finalità del capannone e il suo utilizzo guidano nella scelta di una copertura efficace. Il capannone ospita animali? L’ambiente interno necessita di essere riscaldato o raffreddato? Rispondere a queste domande è il primo passo per valutare la miglior soluzione e prendere una decisione.

Ovviamente ogni caso è a se, non esiste una tipologia di copertura idonea per tutti i capannoni, ognuno di essi presenta delle caratteristiche e delle forme differenti che richiedono diverse coperture.

 

Affidati a RISI Carpenteria per la copertura del tuo capannone. Saremo lieti di aiutarti ad individuare quale sia la soluzione più adatta alla tua struttura e alle tue esigenze.

Realizzeremo la copertura con la massima professionalità che da sempre ci caratterizza garantendoti il miglior risultato.

Free WordPress Themes, Free Android Games